Giovedì, 11 Gennaio 2018 10:14

Basso Lazio, terra eterna In evidenza

da giovedì 12 a domenica 15 aprile 2018

In questa Regione le epoche si fondono, si riutilizza ogni cosa, dalla piccola pietra alla grande struttura, e si amalgamano con nuove epoche e nuovi materiali. Il Lazio ci confonde se non abbiamo gli strumenti o gli occhi allenati a capire cosa guardiamo. I nostri occhi, soprattutto in Italia sono abituati a vedere il bello, senza rendersi conto o chiedersi da dove viene e da chi è stato realizzato. Così le strutture archeologiche romane e precedenti fanno parte integrante delle città e dei borghi nel nostro territorio, mimetizzandosi con strutture medievali o con opere contemporanee, e noi non le notiamo. Ruderi, edifici romani o medievali integrati o ristrutturati raccontano le loro storie, attraverso le voci di chi le sa guardare e le ha studiate approfonditamente. La nostra missione è quella di portavi a conoscere tutto ciò, accompagnandovi in un viaggio di scoperta o sarebbe meglio dire riscoperta di luoghi ed edifici che nel tempo, tenendo piantate le loro radici nell’epoca della loro prima costruzione sono diventati altro, o lasciando inalterata la loro natura si sono soltanto leggermente modificati divenendo quel che sono oggi.

Per saperne di più clicca qui

Letto 71 volte

Questo sito utilizza cookies tecnici e sono inviati cookies di terze parti per gestire i login, la navigazione e altre funzioni. Cliccando 'Accetto' permetti l'uso dei cookie, cliccando 'Rifiuto' nessun cookies verrà installato, ma le funzionalità del sito saranno ridotte. Nell'informativa estesa puoi trovare ulteriori informazioni riguardo l'uso dei cookies di terze parti e la loro disabilitazione. Continuando nella navigazione accetti l'uso dei cookies.

Visualizza la ns. Informativa Estesa.

Visualizza la normativa europea sulla Privacy.

Hai rifiutato i cookies. Questa decisione è reversibile.

Avete accettato l'utilizzo dei cookies sul Vs. computer. Questa decisione è reversibile.