Venerdì, 25 Ottobre 2019 16:12

RIVOLI - La Collezione CERRUTI

nuovo polo del Castello di Rivoli

Sabato 15 Febbraio 2020 - esaurita -

Una visita praticamente in esclusiva, per piccolissimi gruppi, a quello che è recentemente divenuto il nuovo polo del Museo. Una collezione privata di altissimo pregio che include quasi trecento opere scultoree e pittoriche che spaziano dal medioevo al contemporaneo, con libri antichi, legature, fondi d’oro e più di trecento mobili e arredi tra i quali tappeti e scrittoi di celebri ebanisti. Capolavori che vanno dalle opere di Segno di Bonaventura, Bernardo Daddi e Pontorno a quelle di Renoir, Modigliani, Kandinsky, Klee, Boccioni, Balla e Magritte, per arrivare a Bacon, Burri, Warhol, De Dominicis e Paolini. La collezione, iniziata a metà degli anni Sessanta, è il frutto della vita discreta e riservata di Francesco Federico Cerruti, imprenditore e collezionista scomparso nel 2015. Il Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea, grazie ad un accordo firmato nel 2017 con la Fondazione Francesco Federico Cerruti, è il primo museo d’arte contemporanea al mondo a includere nelle sue raccolte una collezione enciclopedica del passato. L’intenzione è di creare un modello nuovo di museo d’arte in cui l’arte del passato è osservata da prospettive contemporanee, innescando un dialogo unico tra collezioni, tra gli artisti d’oggi e i capolavori del passato. La raccolta rappresenta un unicum nella storia del collezionismo privato italiano per vastità e importanza e fa dell’imprenditore torinese uno tra i più importanti collezionisti europei di fine XX e inizio XXI secolo. Nella villa di Rivoli, Cerruti ha raccolto opere rarissime conservandole con cura. Grazie alla sua generosità e a quella della Fondazione che da lui ha preso il nome , questa raccolta è oggi visibile al pubblico in una modulazione della storia dell’arte del Medioevo fino all’età contemporanea, attraverso Futurismo, Metafisica e le altre principali correnti del Novecento. Un viaggio nella storia dell’arte, dai mobili alle arti antiche, dal Rinascimento all’Ottocento fino alla modernità.

Il ritrovo è fissato nel giorno prestabilito in RIVOLI presso la biglietteria del Castello di Rivoli – Museo d’Arte Contemporanea – Piazza Mafalda di Savoia alle ore 9,45 con partenza alle ore 10 precise.

Numero partecipanti: 12 (minimo 8)

Durata della visita ore 1,30 circa.

Quota di partecipazione (indicativa salvo conguaglio ed eventuale contributo):

Soci CRAL e loro familiari Euro 24,50.

La quota comprende:

-        visita guidata alla Collezione Cerruti;

-        biglietto di ingresso gruppi prenotati alla collezione Cerruti;

-        trasferimento in navetta dedicata dal Castello di Rivoli a Villa Cerruti;

-        biglietto di ingresso alla collezione permanente e alle mostre temporanee ospitate presso il Castello di Rivoli, valido esclusivamente il giorno stesso della visita alla Collezione Cerruti.

Le adesioni dovranno pervenire al Circolo entro e non oltre il 20 Gennaio 2020 utilizzando il consueto mod. 4243 e saranno accettate fino ad esaurimento dei posti disponibili (si terrà conto della data di pervenimento al del modulo alla Segreteria del Circolo).

ATTENZIONE: Possono partecipare all’iniziativa esclusivamente i soci CRAL e loro familiari conviventi ed i soci FITEL regolarmente registrati presso il Circolo Unicredit. Tassativamente non sono ammesse sostituzioni di partecipanti senza aver prima avvisato la Segreteria del CRAL. In caso contrario non potranno più partecipare alla manifestazione in oggetto.

Se le adesioni supereranno le 12 unità potranno in seguito essere previste altre visite con date da concordare con l’organizzazione.

Letto 261 volte Ultima modifica il Venerdì, 13 Dicembre 2019 16:43

Questo sito utilizza cookies tecnici e sono inviati cookies di terze parti per gestire i login, la navigazione e altre funzioni. Cliccando 'Accetto' permetti l'uso dei cookie, cliccando 'Rifiuto' nessun cookies verrà installato, ma le funzionalità del sito saranno ridotte. Nell'informativa estesa puoi trovare ulteriori informazioni riguardo l'uso dei cookies di terze parti e la loro disabilitazione. Continuando nella navigazione accetti l'uso dei cookies.

Visualizza la ns. Informativa Estesa.

Visualizza la normativa europea sulla Privacy.

Hai rifiutato i cookies. Questa decisione è reversibile.

Avete accettato l'utilizzo dei cookies sul Vs. computer. Questa decisione è reversibile.